MUSEO DI PITHECUSAE

UN PERCORSO ARCHEOLOGICO NELLA CIVILTÀ GRECA E ROMANA

Il Museo Archeologico di Pithecusae con sede in Villa Arbusto, vanta una serie di reperti di rilievo internazionale.

Villa Arbusto è una villa settecentesca oggi ristrutturata e di proprietà del comune, nella splendida cornice di Lacco Ameno, in una posizione panoramica su di un’altura che ha di fronte Monte Vico, dove si trova il sito della necropoli greca.

Il museo illustra la storia di Ischia dalla preistoria all’epoca romana partendo dai reperti ritrovati a Pithecusae, l’abitato greco dell’VIII secolo a.C.

Il reperto più importante è la cosiddetta coppa di Nestore, ritrovata nella necropoli di San Montano, proveniente da Rodi, era parte del corredo funebre di un ragazzo di appena dieci anni.

Sulla coppa è inciso un epigramma di tre versi che si riferisce a una citazione tratta dal libro XI dell’Iliade. Si tratta del primo frammento noto di poesia contemporanea al celebre poeta Omero, conservato nella sua stesura originale.

INFORMAZIONI UTILI

Il museo è aperto tutti giorni, tranne il lunedì,
orario invernale:
 dalle ore 9.30 alle 13.00
 e dalle ore 15.00 alle 19.00
estivo:
dalle ore 9.30 alle 13.00
dalle ore 16.00 alle 20.00

GALLERY